La pizza che presentiamo oggi è la pizza Orietta, una pizza nata con in mente la creazione di una pizza piccante, ma fresca allo stesso tempo. È caratterizzata da una base rossa, condita a crudo con salame piccante, ricotta, emulsione al basilico e basilico crudo.

Procediamo con la stesura della pizza, utilizzando un impasto maturato per 48 ore in cella, e fatto poi lievitare per 3/4 ore prima dell’inizio del servizio. Per la preparazione dell’impasto è stata utilizzata una farina 0. 

Iniziamo il procedimento. Stendiamo la passata, e la mettiamo subito nel forno per tre/quattro minuti, a 330 gradi. Questo perché eseguiremo tutta la farcitura completamente a crudo, solo dopo la sfornatura.

Appena la pizza è stata sfornata, iniziamo subito a condirla. Mettiamo come primo ingrediente il salame piccante sulla base della pizza, e poi andiamo a posizionare sulla pietanza la ricotta, precedentemente messa in una sac a poche. Aggiungiamo delle foglie di basilico sulla pizza, per poi terminare il tutto con l’emulsione al basilico.

E la pizza è pronta per essere servita.

Ringraziamo per la ricetta il nostro maestro Andrea Di Caprio presso il quale è possibile svolgere corsi per pizzaioli a Roma.

Chiedi maggiori informazioni a info@pizzaitalianacademy.it

Iscriviti alla Newsletter

e ricevi gratis il mini e-book "I Maestri della Pizza Vol. 1"

Il libro di pizza piu' venduto in Italia


Chiama

Scrivi

WhatsApp