Ecco la ricetta di oggi, una pizza che sposa il sapore della pancetta con quello del pesto di pistacchi.

Iniziamo elencando i vari ingredienti: useremo una mousse di ricotta e pistacchi come base, per poi aggiungere pancetta coppata, mozzarella fiordilatte, pomodorini gialli tagliati a pezzetti, basilico fresco, e all’uscita scaglie di mandorla olio extravergine.

Queste sono invece le caratteristiche dell’impasto: Si tratta di un impasto diretto con 48 ore, a doppio lievitazioni con un blend di farina a doppio zero e farina multi cereali.

Partiamo con la preparazione, stendendo la pizza a mano, tenendo conto della forma del cornicione.

Iniziamo con la farcitura, aggiungendo la base di mousse pistacchio e ricotta. Posizioniamo poi la nostra pancetta, che farà da letto ai pomodorini gialli, che daranno invece un tocco di colore e personalità alla pizza. Mozzarella fiordilatte quanto basta, due foglie di basilico e mettiamo la pizza in forno.

Uscita dal forno, aggiungiamo le scaglie di mandorla, altro basilico fresco, e concludiamo la farcitura con poco olio, dato che il pistacchio tende ad essere già oleoso.

Ringraziamo per la ricetta il nostro maestro Antonio Castiello presso il quale è possibile svolgere corsi per pizzaioli a Milano.

Chiedi maggiori informazioni a info@pizzaitalianacademy.it

Iscriviti alla Newsletter

e ricevi gratis il mini e-book "I Maestri della Pizza Vol. 1"

Il libro di pizza piu' venduto in Italia


Chiama

Scrivi

WhatsApp